Translation of le scommesse sulle corse in English

Come comportarsi in 40973

Cap Termine utilizzato in due diverse situazioni: relativamente alle puntate in una partita e in riferimento alle iscrizioni ad un torneo. In riferimento ai tornei, il cap corrisponde al tetto massimo di giocatori che possono iscriversi al torneo in questione. I quattro Re nel mazzo di carte sono associati ad altrettanti famosi Re della Storia. Carta più Alta Carta Alta o Carta più alta è il punto minimo con il quale si possa vincere una mano di poker. Non si tratta di una combinazione di carte, ma soltanto della carta di valore più alto di cui si dispone. Carte Comuni Community cards Le carte comuni, usate in Hold 'em e Omaha, sono le carte che vengono girate a faccia in su in mezzo al tavolo. Sono utili per tutti i giocatori e servono a comporre il punto di ognuno. Costituiscono la sua mano di partenza starting hand, vedere voce relativa e non sono visibili agli altri giocatori.

Filtra per:

Queen - Jazz letture Settimo album della rock-band britannica, pubblicato per la avanti volta in LP nel , Jazz è divertente ed elegante nella sua incontenibile eccentricità, che coerentemente non prevede alcun brano jazz in scaletta: affabile ed ipnotico, complesso eppur stracolmo di immagini strappate alla quotidianità, il cerchio è allo stesso tempo banale e profondissimo, ballabile e complesso, funky e barocco, plasmando un caos maestoso e pensante che le chitarre di Brian May amalgamano con sapienza, evitando il senso di disordine. Quella del è un'idea di contaminazione verace e sfacciata, apparentemente incurante della critica o dei dati di vendita: è un avvicinamento di ruvidi generi popolari, di rivendicazioni sociali, di tradizioni ed origini affinché quando avvicinate generano spinte maleducate, escludendo che si ricerchino particolari artifici per favorirne la coesistenza ed aumentarne la digeribilità. Quella dei Queen è l'estetica della contrapposizione, la rinuncia all'utilizzo di sintetizzatori, la sperimentazione coraggiosa resa effettuabile dalla consapevolezza di avere in direzione le redini del gioco, l'attenzione dell'ascoltatore e l'ammirazione cieca ed affascinata del fan. Dalla magrezza di Mustapha alle rotondità di Fat Bottomed Girls il passo è drammaticamente breve: la aria, rassicurante come le forme giunoniche affinché celebra, vede Brian May alla ammonimento nel solo ritornello ed unisce la malinconia del coro gospel a sabbiose atmosfere country: "Fat Bottomed Girls you make the rocking world go round" è una dichiarazione d'amore spassionata e sincera, calda ed epidermica, disincantata ed ingenua nell'arco di pochi attimi, insieme tutta la canzone a confermare l'amore progressivo dei Queen per il glam ed i brani strutturati, crescenti, punteggiati da pause, suoni diversi innestati e continuamente disinnestati, alla ricerca di una ridicolaggine maestosa che in Jazz appare compiuta e straripante, come le terga di talune. Per ritrovare la aspetto, niente di meglio di una sana corsa in bicicletta: l'inizio di Bicycle Race è da storia del rock, espressione adatta per quelle canzoni affinché tutti abbiamo sentito almeno una acrobazia nella vita, senza poter dire di conoscerle davvero: apparentemente semplice nel contenuto e complessa nella costruzione teatrale, affinché comprende un cambio di tempo e ricorda le atmosfere corali di Cats e Rocky Horror Picture Show, Bicycle Race è un'opera in miniatura affinché vede voce e cori ad incalzare, spezzare e ricomporre una filastrocca nella quale persino lo scampanellare finale diventa musica, funzionale alla parte rivelatrice conclusivo. Da Gesù Cristo al Vietnam, da Superman a John Wayne, Mercury individua nella quotidianità semplice della pedalata, nel gesto e nella spinta che lo realizza, lo spunto più improbabile di ribellione, il disinteresse soave per tasse e politica, lusso ostentato e miti americani, avvolgendo di una leggerezza afoso domande e vuoti che sappiamo presenti. Lo dimostrano i fantasmi personali affinché riaffiorano in Jealousy, cullati da piano e chitarra classica nel preludio: angelico ed appassionata nell'interpretazione, la canzone vive di un testo luminoso ed attivo nella descrizione del sentimento "How Was I To Know I Was Far Too Much In Love To See? I Queen sanno essere descrittivi ciononostante emozionanti, discreti nel raccontare di attivitа ed intimi nella condivisione attenta dell'esperienza, suggerendo immagini vicinissime alla quotidianità ed illuminandole -come direttori della fotografia- di luci diverse, naturali o artificiali a seconda dell'effetto desiderato.

Il Glossario del Poker

Si tratta di un successo enorme. La canzone resta in vetta alle classifiche per settimane e consolida la atteggiamento della band come uno dei gruppi più validi e talentuosi di quei tempi. Nel pubblicano svariati Greatest Hits. Quella di Mercury è una delle perdite più grandi nel mondo della musica. Tantissimi sono i continui tributi alla stella e al simbolo certo della band.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*